Dopo aver scritto per anni di storie e leggende delle Valli Valdesi sul sito Valdesina, ho deciso di riprendere in mano tutto quello che ho imparato e ridistribuirlo a chi ne vuole sapere di più.

Passeggiata eretica a Chieri.
A zonzo insieme per scoprire come la storia, le eresie e la caccia alle streghe s’intrecciano nei vicoli medievali di Chieri (Torino).

Nel 1387 un uomo viene catturato e processato per eresia. Nel corso dell’interrogatorio racconterà di una setta religiosa di stanza in città e di molte altre piccole comunità sparse nel territorio.
Dalle carte processuali emergono racconti semi fantastici di culti resi a un dragone diabolico, bevande discutibili a base di pupù di rospo e grossi gatti neri come amici.
Erano valdesi? Erano catari? Erano streghe?
Scopriamo insieme (qualcuno di) questi misteri!

La durata della passeggiata è di circa 2 ore in zona cittadina, portare scarpe comode e borraccia (niente attrezzatura tecnica!).
Il tragitto è adatto a tutti, ma la tematica non lo è per i bambini: lasciateli ai nonni!
Costo: 8€ a persona.
Per info e prenotazioni: info@babacio.it

Leggi la storia di Bilia la Castagna, una degli eretici chieresi.

Trasferta eretica a Pradeltorno (Angrogna).
Passeggiata in montagna per conoscere la storia religiosa della vallata, legata all’eresia valdese medievale e il suo successivo sviluppo.

Le casupole di pietra della borgata ospitavano, secondo la tradizione popolare, il Coulege di barba (scuola in cui venivano formati i predicatori itineranti del Medioevo).
La località offre la possibilità di narrare le varie fasi dello sviluppo di quella che nacque come eresia dei Poveri di Lione e corrisponde oggi alla Chiesa valdese: proprio qui sono ambientante vicende cruciali di questa lunga e incredibile storia!
Possibilità di allungare l’escursione fino a Barma Mounastira, affascinante borgo di pietra della Val Pellice (Torino).

La durata della passeggiata è di circa 2 ore in zona montana, portare scarpe comode e borraccia (e, all’occorrenza, la vostra attrezzatura tecnica).
In caso di escursione a Barma Mounastira contare mezza giornata ed eventuale panino!
Il tragitto è a tratti impegnativo, adatto ad adulti (bambini solo se camminatori e curiosi di storia!).
Costo: 12/15€ a persona.
Per info e prenotazioni: info@babacio.it

Guarda i miei video al Coulege di barba e Barma Mounastira.

E per i più piccoli?

Gita leggendaria alla Guieiza d’la Tana (Angrogna).
Passeggiata in montagna per scoprire le leggende della Val Pellice, visitare una grotta e cercare masche e fantine nei boschi.

Un giro ad anello in diverse borgate della zona ci permetterà di svelare antichi racconti di creature fantastiche del folclore valdese: le avventure delle fantine, ovvero le fate, e le masche e i mascoun, ossia streghe e stregoni, che proprio qui hanno combinato un sacco di pasticci!
Ci sarà anche la possibilità di parlare un po’ di storia valdese (ma poco, perché siamo in vacanza!) visitando i luoghi storici di Chanforan e della Guieiza d’la Tana.

La durata della passeggiata è di circa 2 ore in zona montana, portare scarpe comode + borraccia (e, all’occorrenza, la vostra attrezzatura tecnica). Ma soprattutto… la merenda!

Il tragitto non presenta difficoltà, ma è necessaria la presenza di un adulto accompagnatore.
Costo: 10€ a bambino (accompagnatore gratis).
Per info e prenotazioni: info@babacio.it

E per approfondire comodamente dal divano:

Se sei interessat* anche alla storia delle valli valdesi, puoi guardare questi video: 17 febbraio e Coulege di barba.

Leggi la storia di
Aymonet Maugetaz:
c’entrano i valdesi, le streghe
e serpenti!