Babacio, pupazzi artigianali

Art toys ispirati all'antropologia, alla storia delle religioni e al folclore alpino

Cave of badass

Vedere il film “Unknown: Cave of Bones” mentre leggi il libro “Incarner une spiritualité badass” di Amelle Zaïd. Un giorno, in pausa pranzo, ho guardato il docufilm “Unknown: La grotta della scoperta”, in cui si raccontava dell’eccezionale scoperta di un… Continue Reading →

Gli orsi del Carnevale alpino

Le maschere rappresentano antenati ancestrali, non di quelli di cui si ricorda il nome e possono esser fatti risalire in una genealogia, ma quelli che -proprio perché al di sopra dei legami di sangue- sono parenti comuni. E per questo… Continue Reading →

La notte della Giubiana

La Giubiana, o Festa della Giobia, è una celebrazione popolare tipica delle pianure del Piemonte e della Lombardia in cui si brucia sul rogo il fantoccio in paglia di una vecchia (che simboleggia l’anno appena finito). La festa si svolge… Continue Reading →

Selvatico è bello

Novembre sembra essere diventato il proverbiale apostrofo rosa tra Halloween e Natale e pure qui, in casa Babacio, non è che si sia messi molto meglio: fervono i preparativi per le grandi feste!Novembre è però da qualche anno a questa… Continue Reading →

Gli animali di Halloween

Tra le molte decorazioni di questi giorni ritroviamo anche alcuni animali: certi sono tirati in ballo più che altro per il loro aspetto (v. anche “ci fanno schifo”), altri sono carichi di una simbologia che si perde a volte nella… Continue Reading →

La storia nella roccia: i cervi di Naquane

La religione doveva occupare un posto molto importante nella vita degli antichi umani e ciò non fa eccezione per i Camuni; probabilmente anche l’organizzazione sociale ed economica della valle ruotavano attorno a essa, se consideriamo per esempio che questo popolo,… Continue Reading →

Il più antico Cernunno (è italiano!)

Animale principe dell’autunno il cervo è stato lungamente venerato nella preistoria alpina, prova ne sono le numerosissime incisioni rupestri che lo vedono protagonista in Val Camonica, vallata che si estende in parte sulla provincia di Bergamo e in parte su… Continue Reading →

Il dio con le corna

Un essere umano con delle corna poste sul capo era, nell’antichità, certamente una divinità.L’avvento del Cristianesimo rovesciò queste credenze e le corna diventarono simbolo del Male e prova della presenza diabolica. Non solo: anche il mescolarsi di tratti animali e… Continue Reading →

L’angolo dell’antropolog* mancat*: The Flowering Wand di Sophie Strand

Che cos’è il flowering wand, il bastone fiorito, di cui si parla nel titolo?È il tirso di Dioniso, declinato in varie forme e aspetti, ma sempre in mano al dio della vegetazione che l’umanità più antica ci ha lasciato in… Continue Reading →

Dioniso, uno sciamano europeo?

Chi è quindi Dioniso? Domanda difficile che forse non si esaurirà mai: questo dio sembra sfuggire alle definizioni precise e poco definiti sono gli stessi tratti che lo dipingono. Selvatico, giovane, esuberante… ma anche orfano, osteggiato, furioso. Forse non c’è… Continue Reading →

« Older posts

© 2024 Babacio, pupazzi artigianali — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑