Babacio, pupazzi artigianali

Piedmontese Kawaii, Italian Cuteness, Handmade Softies

Category

Valdesina

La storia nella roccia: le tazze delle fate alpine

Esistono moltissime tipologie di incisioni rupestri sulle nostre montagne, alcune straordinariamente grandi (come i tori del Bego), altre variamente elaborate (vedi La Peira Eicrita di San Germano Chisone)… eppure oggi, per riprendere alla grande la nostra rubrica “La storia nella… Continue Reading →

Sant’Orsola e una singolare leggenda piemontese

Nel mio studio estivo, e infinito!, delle tradizioni e delle leggende locali mi sono imbattuta a volte in storie curiose e non sempre di chiara origine. Le ho annotate e, come oggi, non mancherò di parlarvene… non esitate a scrivere… Continue Reading →

Le Masche #8 – Aymonet Maugetaz

Oggi, permettetemi di dirlo, gioco davvero in casa. Lucia ed io abbiamo pensato di offrirvi per il mese di agosto la storia di uno stregone, perché statisticamente il numero di donne mandate al rogo con l’accusa di praticare le arti… Continue Reading →

La storia nella roccia: i danzatori preistorici della Val Pellice

Nuovo appuntamento con La Storia nella roccia e primo incontro non con un’incisione, bensì con una pittura rupestre: il portfolio preistorico prevedeva infatti diverse tipologie d’espressione artistica, oltre le incisioni su parete e su oggetti, sono stati ritrovati anche disegni… Continue Reading →

La storia nella roccia: l’ombelico della Rocca di Cavour

All’imbocco della Val Pellice, in una zona di pianura, si erge improvvisamente, con 162 metri d’altezza, la Rocca di Cavour: geologicamente parlando si tratta di un inselberg o monadnock, cioè la punta granitica di una montagna ormai coperta da sedimenti… Continue Reading →

La storia nella roccia: la capra di Angrogna

La storia dell’umano è strettamente collegata alla natura, dopotutto abbiamo passato molto più tempo come esseri primitivi rispetto alla modernità: da quando gli ominidi sono emersi dal caos primordiale dei primati, la storia di Homo sapiens rappresenta un battito di… Continue Reading →

Masche, le streghe del folclore piemontese

Le streghe del folclore piemontese sono, abbastanza comunemente, chiamate Masche. L’etimologia del termine non è ancora stato chiarito… potrebbe derivare dal provenzale ammascar, “borbottare” (da intendersi come borbottare formule e incantesimi); ma alcuni studiosi lo fanno risalire alla parola latino… Continue Reading →

Yule o il solstizio d’inverno – 21 dicembre 2020

Yule, il solstizio d’inverno, è la notte più lunga dell’anno, ma è anche il momento in cui si celebra il sole che ritorna verso la terra: quello che accade è un fenomeno magico poiché, dopo essersi allontanato al massimo dal… Continue Reading →

L’albero di Natale – 11 dicembre 2020

Nel post precedente, dedicato ad alcune piante simboliche del Natale non abbiamo citato il primo albero che viene in mente quando si pensa a questo periodo: il pino! La tradizione di decorare alberi verdi durante il solstizio d’inverno risale almeno… Continue Reading →

Torta di auguri alle noci – 6 dicembre 2020

Un dolce speciale della tradizione valdese con una storia particolare: in passato veniva preparato durante il Natale dalle famiglie delle Valli Valdesi (zona di cui sono originaria) e spedito alle ragazze che lavoravano all’estero come governanti… serviva un dolce reso… Continue Reading →

© 2022 Babacio, pupazzi artigianali — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑