In questo workshop realizzeremo insieme una spilla in stoffa e lana ispirata alla celebre Medusa dai capelli serpentini.

Mentre cuciremo la testolina e realizzeremo i serpenti, vi racconterò la sua triste storia e vi spiegherò come una volta Medusa fosse una divinità, ovvero l’antica dea serpente Gorgone!
Il serpente è un animale con una forte simbologia, noi parleremo un po’ del suo ruolo nei racconti e nelle fiabe d’Europa e scopriremo che in realtà, lungi dall’essere nocivo, annuncia la primavera.
Ed ecco perché parliamo di Medusa proprio ora!

Nella pratica, impareremo insieme ad applicare perline e inserti in lana. Avremo anche modo di utilizzare un attrezzo semplice e versatile: il mulinetto (o tricotin) per confezionare i tubolari di lana… che saranno i nostri serpenti!

Il workshop si svolge presso il laboratorio di Babacio (via Sona, Chieri) dalle ore 10 alle 12 e ha un costo di 20€ a partecipante (è prevista una riduzione per i fratelli e le sorelle che partecipano insieme).
Info e prenotazioni: info@babacio.it
Non serve saper cucire e NON utilizzeremo la macchina da cucire (salvo richieste particolari!).
Altre disponibilità di orari e date su richiesta; idem per corsi da svolgersi fuori dal laboratorio di Babacio.

Grazie!

Ps. Come al solito, se hai voglia di approfondire ci sono questi articoli per te “Da mostro a divinità, storia al contrario di Medusa” e “Gorgone: l’antica dea serpente spiegata (abbastanza) facile”.