Il fungo da sempre è considerato una creatura misteriosa e legata a dimensioni extraumane.
I funghi non hanno foglie né radici molto sviluppate… Non sono perciò vegetali, ma neppure animali. Men che meno minerali. Spuntano improvvisamente dal terreno o dai tronchi degli alberi e alcuni possono causare brutti scherzi allo sciagurato che decide di assaggiarli. Impossibile quindi che queste creature non andassero a solleticare la fantasia dell’essere umano, che li conosce e usa da tempi antichi, senza mai penetrarne appieno la natura e per questo trasformando i funghi in esseri magici e fuori dall’ordinario.

INFO
Info tecniche:

  • realizzata in panno, imbottitura sintetica, perline e pittura acrilica
  • dimensioni > altezza 15cm
  • manutenzione > spolverare all’occorrenza con una spazzola adesiva
  • NON è UN GIOCATTOLO


Come viene fatta: interamente cucita a mano, a partire da un disegno originale realizzato da me e ispirato alla natura, ai suoi spiriti vegetali e alla mia infanzia trascorsa nei boschi.
Gli elementi principali del pupazzo sono l’abito bianco, la lunga treccia realizzata in lana, il cappello rosso decorato con un bottone dalle sembianze di una simpatica e affamata lumachina e le immancabile macchie bianche.